Pianista

DSCF1154-cutted
Cunegonda De Cicco si è diplomata in pianoforte sotto la guida di Agatella Catania con il massimo dei voti e la lode presso il Conservatorio di Musica di Stato “A. Corelli” di Messina e in Composizione sotto la guida della compositrice belga Corinne Latteur, presso il Conservatorio di Musica di Stato “V. Bellini” di Palermo. Agli studi di composizione e pianoforte ha affiancato anche quelli di Organo e Composizione organistica sotto la guida di Gianfranco Nicoletti, docente di Organo e Canto gregoriano presso il Conservatorio “A. Corelli” di Messina.

Frequenta numerosi corsi di perfezionamento con musicisti di chiara fama, tra cui Bruno Zanolini, docente di Composizione presso il Conservatorio “G. Verdi” di Milano. Frequenta, inoltre, corsi di organo e composizione organistica e Seminari internazionali di perfezionamento pianistico.

Partecipa a numerosi concorsi nazionali ed internazionali classificandosi sempre tra i primissimi posti. Svolge intensa attività concertistica come solista e in formazioni cameristiche in Italia e all’estero.

Nel 1996, insieme alla sorella, fonda l’Associazione Musicale “Giuseppe De Cicco” in memoria del padre, per diffondere l’amore e la cultura per la musica.

Nel 1996 si esibisce come organista nella Basilica di S. Pietro a Roma, nella Basilica di S.Maria Maggiore e nella Basilica della Madonna del Rosario di Pompei

Nel 1997 tiene una serie di concerti a Vienna e Fischenbach, organizzati dall’Ambasciata Austriaca e dall’Istituto di Cultura Austriaco di Roma.

Nel 1998 partecipa al concerto per l’Europa a Roma, in occasione dei festeggiamenti del semestre di presidenza dell’Austria nella CEE.

Nel giugno del 2000 in occasione del Giubileo, collabora con l’Accademia d’Arte Spagnola, con l’Ambasciata Austriaca e con il Pontificio Istituto di Musica Sacra, realizzando numerosi concerti in diverse sedi della capitale.

Nel 2001 tiene una serie di concerti a Belluno e nella provincia.

Nello stesso anno si esibisce in Ungheria, a Budapest, come solista e come pianista accompagnatrice del coro polifonico diretto dalla sorella, vincitore del secondo premio al Concorso Internazionale di Musica Corale di Budapest.

Nel 2002 tiene una serie di concerti a S. Remy de Provence in Francia e, nel 2003 a Praga.

Nel Dicembre del 2003, in occasione del 1700° anniversario della morte di S.Lucia, partecipa allo Spettacolo teatrale “Lucia di Siracusa”, organizzato dal Ministero delle Pari Opportunità, curandone l’aspetto musicale.

Nel 2004, in collaborazione con la città di Siracusa e all’Assesorato alle Politiche Scolastiche ed Universitarie, realizza numerosi concerti nella provincia, in occasione dell’arrivo del corpo di S. Lucia.

Nel 2005, in collaborazione con l’Atelier Internazionale della Musica, con il Conservatorio di Cagliari e l’Università di Enna, partecipa come organista all’esecuzione della Petite Messe Solennelle di Rossini in varie città siciliane riscotuendo notevoli consensi di pubblico e criticia. Con la stessa Associazione, realizza numerosi concerti per organo (nella maggior parte dei casi si tratta della loro inaugurazione dopo il restauro).

Il 2 giugno, in occasione dell’anniversario della Repubblica, parteciperà al concerto per coro, organo e pianoforte, in qualità di organista, alla presenza del Presidente della Repubblica, C.A. Ciampi, presso l’Auditorium dell’Università di Enna; sarà eseguita la Petite Messe Solennelle di Rossini.

E’ compositrice di musiche per coro e di elaborazioni polifoniche di brani celebri della tradizione classica e romantica, di musiche per orchestra, per pianoforte e per flauto e pianoforte.

Ha al suo attivo numerose pubblicazioni sulla storia della musica e opere didattiche per lo studio del solfeggio e della teoria musicale.

Attualmente frequenta il Secondo Livello del Corso di Laurea in Disciplina della Musica, per la classe di Pianoforte, presso il Conservatorio di Musica di Stato “A. Corelli” di Messina.

Lascia una risposta